martedì 31 marzo 2009

Pan Briosche

pan-briosche.jpgPersonalmente adoro questo tipo di pane perchè si adatta a moltissime preparazioni dolci e altrettante salate, è buono da mangiare cosi com'è e tiene bene anche per cotture in crosta; davvero unico nel suo genere.



Dopo alcune prove che non mi avevano troppo entusiasmato sono arrivato a questa dose subito catalogata e inserita come base.

  • Farina forte(w330) o manitoba   kg.1

  • Burro                                             g.200

  • Zucchero                                       g.100

  • Sale                                                 g. 20

  • Farina di malto                             g.15

  • Acqua                                             cl.200

  • Latte                                               cl.300

  • Lievito di birra                                g.40


Sciogliere il lievito in acqua a temperatura ambiente e il sale con lo zucchero nel latte sempre a temperatura ambiente. Se si dispone di un impastatrice lavorare gli ingredienti a velocità 1 finchè l'impasto non incorda e proseguire a velocità 2 fino al termine. Va detto che la troppa lavorazione in impastatrice potrebbe scaldare il composto rendendolo colloso, quindi prestiamo attenzione che non vengano superati i 25 gradi di temperatura. Come fare se non si dispone di un termometro per alimenti? Basterà toccare l'impasto con un dito: se si avverte freschezza saremo al di sotto e possiamo continuare la lavorazione, se la sensazione è neutra siamo arrivati più o meno al limite, se avvertiamo leggero calore abbiamo superato la soglia e sono guai. Queste ovviamente sono indicazioni generiche e vanno prese per tali, sono da considerarsi un consiglio a chi lavora impasti di panificazione in casa senza l'ausilio di attrezzatura professionale.

Dopo aver fatto riposare coperto per una ventina di minuti l'impasto, tiriamolo col mattarello e facciamogli fare 2 giri come per la pasta sfoglia e lasciamo lievitare finchè non raddoppia di volume.

Per ottenere il risultato come in foto, bisogna lievitare il pane direttamente dentro gli stampi da plumcake.pan-briosche-crudo.jpg

Cottura in forno a 180° per un oretta circa mettendo sempre all'inizio un pentolino d'acqua all'interno per poi toglierlo negli ultimi 10 minuti.

Se conservato avvolto nella pellicola da cucina in luogo asciutto e fresco mantiene per qualche giorno la sua fragranza; in alternativa si può usare come pan carrè per fare ottimi toast....in seguito non mancheranno altre preparazioni con questo pane, rimanete sintonizzati.






1 commento: